live / 23 novembre 2015

Il super concerto di Livorno

Serata da tutto esaurito, la prima delle tre previste nella città labronica: show di luci, e il PalaModigliani balla con il musicista di Cortona.

 

Un successo il concerto di Jovanotti a Livorno. Lorenzo Cherubini incanta una città e una regione, la Toscana, che lo ama da sempre. Del resto la Toscana è proprio la sua regione. Lui che, partito da Cortona, è arrivato a vette altissime con la sua musica, con sempre più contaminazioni a livello internazionale. In una domenica sera di grande attesa, Lorenzo ha suonato nel primo dei tre giorni di concerti. Originariamente due erano le date, domenica e martedì 24 novembre.

Poi, viste le richieste infinite, è stata aggiunta una terza data, quella di mercoledì 25, la cui prevendita è andata praticamente polverizzata in pochi giorni. Si rinnova insomma il feeling di Livorno con Jovanotti, i cui primi concerti nella città labronica risalgono a molti anni fa, nell’allora PalaAllende. Adesso la nuova location è quella del PalaModigliani, riempito da almeno settemila fan.

La scaletta di “Lorenzo nei Palazzetti”, proposta anche a Livorno, ha ripercorso la storia artistica di Jovanotti. Da “L’ombelico del mondo” a “Un raggio di sole”, da “Una tribuù che balla” a “Bella”, giovanissimi, giovani e meno giovani hanno ballato insieme. Notevole l’onda social che ha accompagnato questa prima serata. Tonnellate di selfie su Instagram, Twitter e Facebook.

Lo stesso Lorenzo ha dialogato con i fan via Twitter fino a poco prima dell’inizio del concerto, ringraziandoli per la pazienza mostrata durante le lunghe code per i controlli. L’eco terribile degli attentati di Parigi arriva fino al PalaModigliani: i controlli di sicurezza sono stati stretti, ma i fan hanno compreso e hanno aspettato pazienti in attesa di entrare e prendere posto. Poi, solo spazio alla musica, al ballo scatenato e alle luci che hanno illuminato il PalaModigliani. Del resto, #tuttoacceso è l’hashtag ufficiale di questo tour. Acceso come le luci e l’entusiasmo del popolo di Lorenzo.

Sul palco l’orchestra che accompagna Jovanotti e un immenso videowall, che ha restituito le immagini dei fan in delirio. Una vera e propria festa della musica. Dopo la fine il lento deflusso dei fant verso casa. Ma Lorenzo non ha smesso di dialogare con loro: prima un “grazie” scritto su Twitter, poi il selfie in accappatoio nei camerini. Per ringraziare una volta di più.

 

fonte: lanazione.it
ph Paolo Tomei


Tags:  lorenzopalasport20152016

Bookmark and Share




Post Precedente
Lorenzo nei Palasport: tutte le informazioni sulle date di Livorno
Post Successivo
Fan in delirio al PalaModigliani e stasera c'è la terza data!




Post Correlati




0 Commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.



More Story
Lorenzo nei Palasport: tutte le informazioni sulle date di Livorno
Non si ferma Jovanotti. Dopo Rimini nuovo appuntamento con l’icona rap della musica italiana, che questa sera si esibirà...