video & dvd / 17 giugno 2015

Da domani ‘L’estate addosso’, il nuovo video di Jovanotti firmato Muccino

Da domani in rotazione e on-air sulla JovaTV (e in rete e in tutte le TV) arriva ‘L’estate addosso‘, il nuovo video di Lorenzo Jova Cherubini diretto da Gabriele Muccino. La canzone dell’estate di Jovanotti prende il titolo dal film che Muccino sta girando e che sarà nelle sale per Indiana Production nel 2016.

Due anni fa Gabriele mi ha fatto leggere un soggetto per un film. Si chiamava ‘L’estate addosso’. Ho pensato subito che sarebbe stato un gran titolo per una canzone e di getto ho buttato giù l’idea. Poi più avanti ho lavorato al testo e ho coinvolto anche Vasco Brondi, ma l’ispirazione è arrivata proprio in quel momento, appena l’ho letto”, ha spiegato Jovanotti. Che ha aggiunto: “Mi piace lavorare con Gabriele, è un grande regista, crea un bellissimo clima sul set e poi siamo amici, e lavorare con un amico di così grande talento è un piacere doppio. Mi ha anche permesso di mettere il vestito da Elvis che avevo nel cassetto da un po’ e aspettava la canzone giusta, e il regista giusto“.

Mi ha preceduto! – commenta sorridendo Muccino- Alla fine la canzone uscirà prima del film che sarà nelle sale nel 2016, ma è così che è nata. E siccome non mi bastava, già che c’ero, ho pensato di chiedergli anche la colonna sonora del film. E così è tutto intrecciato. Ieri ho girato il film, oggi giriamo il clip e lunedì ricominciamo a girare il film“.

Il video è stato girato sabato 6 giugno sulla spiaggia di Fregene, dove la troupe è impegnata con le riprese del film. Il brano è tratto da ‘Lorenzo 2015 CC’, l’album record che, in soli tre mesi, sta già conquistando il quarto disco di platino. “Il video sarà sensuale, estivo, ma anche un po’ malinconico nostalgico, proiettato verso il futuro ma trascinandosi dietro l‘estate che è appena passata e in attesa di quella che verrà”, racconta Muccino.

Gli elementi classici dell’estate immaginata: costumi da bagno colorati, giovani che ballano in spiaggia, tavole da surf, collane di fiori, skater, tramonto, falò e chitarra. “La canzone dice qualcosa del film e il film dice qualcosa della canzone. L’estate – aggiunge Jovanotti – più di ogni altra stagione, mi dà sempre la sensazione che gli attimi che sto vivendo li sto anche perdendo. Anche quando ero ragazzo: tre mesi davanti ti sembravano un tempo lunghissimo e vuoto, libero, senza niente…e poi forse, ripensandoci, diventano i tre mesi in cui, probabilmente, più che in ogni altro tempo, costruisci te stesso”. “C’è un’estate che è davvero una sola nella vita – aggiunge Muccino – la ritrovi nella memoria perché è definita indelebile ed è solo quella. Quell’estate ce l’hai proprio addosso”.

Per questo ’45 giri’ Lorenzo aveva voglia di stare in una zona “a metà tra Franco Battiato e i Righeira”. “Mai come adesso sento il bisogno di propormi con una musica che tocchi il cuore e faccia ballare. Alla vigilia della partenza del tour negli stadi – spiega il cantante – è un’esigenza mia, è la cosa di cui sento il bisogno. Mi serve per fantasticare, per trovare dentro di me e per tentare di trasmettere il coraggio di vivere con la luce negli occhi. Una musica adatta agli slanci, al sorriso ma anche a quella malinconia che hanno sempre le canzoni estive che amo di più”. Muccino aveva già collaborato con Lorenzo per ‘Baciami ancora’ e per ‘Tensione evolutiva’ e torna a collaborare con ‘L’estate addosso’, il pezzo dell’estate che arriva insieme con il nuovo tour ‘Lorenzo negli Stadi 2015’ al via sabato sera da Ancona.

 
fonte: adnkronos.com


Tags:  l'estate addosso

Bookmark and Share




Post Precedente
MOKO: El Amor de Chile (feat. Elizabeth Morris)
Post Successivo
L'ESTATE ADDOSSO: IL VIDEO




Post Correlati




0 Commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.



More Story
MOKO: El Amor de Chile (feat. Elizabeth Morris)
Moko, sempre da EXPO Milano 2015 per Radio 105, ci fa ascoltare Elizabeth Morris che interpreta il brano "Darte Luz".