varie / 6 giugno 2007

INTERVISTA A IRENE GRANDI

L’ABBIAMO CERCATA, INSEGUITA E IL RISULTATO E’ QUESTA INTERVISTA IN ESCLUSIVA RILASCIATA DA IRENE GRANDI PER IL BLOG. BUONA LETTURA!

Ciao Irene. Benvenuta sul blog del collettivo soleluna.
Ciao a tutti! Grazie a voi dell’invito!
Rompiamo il ghiaccio partendo da internet. Che rapporto hai con la rete?
Ottimo, quando riesco a collegarmi :D perchè ho uno strano magnetismo che mi crea sempre qualche problema con la connessione!.. Il mio Fanclub invece va alla grande. Hanno un sacco di cose: blog, myspace, sito, newsletters, forum. Sono felice perchè attraverso loro riesco a star in contatto con i miei fans!

I blog, i wiki, myspace ecc. aprono un modo diverso di occupare gli spazi? Sono un vezzo, una moda o credi che gli artisti possano usare questi strumenti per diffondere la propria musica e a far girare le idee…
Credo che ogni nuovo modo per comunicare in rete sia utile per la diffusione della musica, quindi ben venga tutto!

Che cos’è “Secondlife” e perchè lo hai scelto per presentare il tuo ultimo lavoro?
Second Life è un gioco che va al di là del gioco! Mi piace perchè lascia spazio alla creatività ed è alla portata di tutti. L’ho scelto perchè.. sono avanti! :D

“L’astronave scende sulla terra, l’astronauta vince la sua guerra…”
Eh ne è passato di tempo… allora Lorenzo mi sembrava un alieno sulla terra… E così io l’ho invitato a salire sulla mia astronave..

Irene e Lorenzo… uguale TVB La vostra collaborazione è cominciata nel 94, è continuata nel tuo secondo album e in “pefortuna purtroppo” hai affidato la cura dei suoni al duo Luca-Enrico (che hanno collaborato per molto tempo con lorenzo). Prevedi altre collaborazioni?
Aggiungerei anche la reciproca collaborazione con Riccardo Onori.. Non ci avete pensato eh! Comunque ora siamo in STAND BY.. ma mai OFF

”Irene Grandi.Hits” è la tua seconda raccolta a sei anni da Irek
Però .HITS non la definirei solo una raccolta, è qualcosa di più, un vero e completo progetto discografico, amato come se fosse un intero album di inediti. E’ ricco di emozioni e rappresenta il mio passato, i tanti anni di carriera che ho percorso, ma anche il presente, la voglia di riscoprirmi interprete grazie alle cover che ho inciso di Mina e di Bruno Martino. E poi ci sono i due inediti che strizzano l’occhio al mio futuro musicale. “Bruci” sta andando benissimo, è una vera soddisfazione. Spero che anche “La finestra” abbia quel che merita. Ho anche riscoperto alcuni miei successi del passato grazie a questa nuova versione unplugged, realizzata insieme alla mia nuova band.

Se dovessi rappresentare questo album con la punteggiatura, quale sceglieresti ” . ” ” ; ” ” , ” ” : ” oppure ” … “
… ma anche :-)

Si dice che finalmente sei ritornata alla grande dopo un periodo di passaggio e una pettinatura improbabile
…che però tutte mi hanno copiato. Siamo un popolo di improbabili! Invece i boccolotti piacciono a tutti!

Bruci la città vs Sanremo
Sanremo ha perso una occasione..

Stefano Bollani accompagna magistralmente il brano “E’ solo un sogno”. Ti trovi a tuo agio con queste atmosfere…
si, molto. Poi Stefano è un grande amico…

Qual è il tuo brano più bello?
Il prossimo che farò!.. Bisogna sempre voler migliorare!

Cosa succede alla musica in Italia, c’è qualcosa o qualcuno che ha destato il tuo interesse? Ti sentiresti di segnalare un disco?
I Baustelle hanno fatto un gran disco..

Gli mp3, il file sharing, la musica da download, qual è il futuro della musica?
il LIVE!

”Irene Grandi.Hits” è anche il pretesto per tornare a suonare live… come sarà il tuo nuovo spettacolo?
Come vi dicevo ho una nuova band, con cui ho ritrovato in un’altra chiave, tutta la forza delle mie canzoni. Questa estate vi scalderemo con dei groove veramente potenti. Per chi è interessato, può tenersi aggiornato sulle date del tour attraverso il mio sito.

Come nostra abitudine, chiudiamo l’intervista lasciandoti uno spazio bianco da gestire in piena libertà…
Ho appena finito le prove generali del tour, è notte inoltrata e siamo devastati… In questo spazio bianco voglio segnalarvi il sito www.ilcuoresiscioglie.it un bellissimo progetto promosso dalla coop di firenze a cui ho partecipato con un viaggio in burkina e che continuerò a sostenere. Aiutare gli altri è importante e ci arricchisce come persone… “ED IO VORREI DARMI DA FARE FORSE ESSERE MIGLIORE FARTI SCUDO CON IL MIO CUORE DA CATASTROFI E PAURE IO NON HO NIENTE DA FARE QUESTO È QUELLO CHE SO FARE…”


Tags:  irene grandi

Bookmark and Share




Post Precedente
Festival 2
Post Successivo
MR. HARPER SI LASCIA ANDARE...




Post Correlati




2 Commenti

Jun 06, 2007

Ci fa tanto piacere vedere questa intervista su questo blog!!!

w irek… w lorè!


Jun 06, 2007

GRANDE IREEEEEEEEE!!!



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.



More Story
Festival 2
Dopo l'incredibile successo di Simone Cristicchi ieri sera, stasera tocca ad Al Bano: in scaletta dovrebbe essere il 10°...