varie / 10 maggio 2019

Jovanotti diventa materia universitaria!

Sei atenei milanesi stanno studiando il fenomeno Jovanotti, da punti di vista differenti. Il 15 maggio saranno resi noti i risultati dello studio, anche in diretta Facebook.

Lorenzo Cherubini, alias Jovanotti, non solo è un nome-garanzia nel panorama musicale odierno, ma la sua musica abbraccia diverse generazioni di ragazzi. Questo perché è considerato da molti giovani un maestro di parole.

 

E se al prossimo esame all’università, vi chiedessero cos’è la filosofia jovanottiana del Divertimento? O un’analisi economica del brand Jovanotti?

Per queste ragioni, Jovanotti diventa materia universitaria!
Sei atenei della città di Milano (3 università pubbliche: Statale, Politecnico e Bicocca; 3 università private: Bocconi, Cattolica, Iulm) stanno studiando il fenomeno Jova.
Ciascun ateneo sta approfondendo il fenomeno da punti di vista differenti, partendo dalla figura dell’artista o dal Jova Beach Party, che sul sito ufficiale del Tour di Jovanotti è così presentato: “Più di un concerto, più di un tour, più di una festa. Sarà un vero e proprio villaggio itinerante. Gigante, mastodontico, in riva al mare. Vari palchi, ospiti sempre diversi per ogni data, consolle per dj set, artisti, spazi per i bambini. Apre dopo pranzo e va avanti fino a notte. Si suona, si balla, si fa il bagno, ci si sposa. Sì, ci si può anche sposare! “I sindaci mi hanno dato la fascia, quindi candidatevi che vi sposo io!”.

  • L’università Statale sta affrontando il tema della filosofia del Divertimento.
  • Il Politecnico ha posto sotto la propria lente di ingrandimento le problematiche organizzative, relative al tour. Questo è studiato come uno spettacolo itinerante nella città.
  • L’ambiente e il mare è il punto di vista da cui la Bicocca sta analizzando il fenomeno Jova.
  • La Cattolica sta affrontando lo studio dello spettacolo musicale in relazione alle forme di comunicazione.
  • La Bocconi si è incentrata sul tema ambientale e sulle tematiche green connesse al tour.
    Iulm si è concentrata sull’aspetto economico, andando oltre l’aspetto artistico, studiando il business del brand Jovanotti.

Il 15 maggio verranno resi noti i risultati, in un workshop ospitato nell’Aula Magna della Statale. Curiosi? Restate connessi, perché sarà possibile seguire i risultati anche in diretta Facebook!

 

fonte: faccecaso.com



Bookmark and Share




Post Precedente
Jovanotti lancia l’APP “Jova Beach Radio ” in vista del tour estivo
Post Successivo
Jovanotti superstar al Salone del libro di Torino con “Il Gioco del Mondo”




0 Commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.



More Story
Jovanotti lancia l’APP “Jova Beach Radio ” in vista del tour estivo
Jova Beach Party: arriva l’applicazione di Jovanotti per smartphone in vista del tour estivo Promessa mantenuta: l’8...