nonsolojova / 15 ottobre 2018

Riccardo Onori è SONORISTAN!

Sonoristan è il primo album da solista di Riccardo Onori, chitarrista pratese, da anni al fianco di Jovanotti, che nel mettere in dieci brani la sua maturità musicale di artista e di uomo ha chiesto la collaborazione di grandi artisti conosciuti in una vita dedicata anima e corpo alla musica.

Dopo tanti anni passati ad affiancare grandi artisti ho pensato di fare il mio disco e farmi aiutare da grandi artisti con cui ho avuto la fortuna di collaborare durante la mia lunga carriera. La mia esigenza di tradurre in musica la meravigliosa esperienza di conoscere persone straordinarie di varie nazionalità, riuscire a comunicare con loro attraverso la melodia di un brano o il ritmo di un’altro, questo mi ha fatto pensare che tutti questi musicisti potrebbero costituire una nazione che non ha bisogno di permessi di soggiorno. L’idea di avere un tunisino che canta un ritornello insieme a un giovanissimo rapper italiano, un chitarrista cantante del Mali che registra a Bamako e mi spedisce i file per realizzare una canzone a distanza, scrivere un brano con una Marocchina che vive a Parigi…. ecco, tutto questo è Sonoristan, la nazione che io abito, che non ha nessun confine geografico. (Riccardo Onori)

Il Sonoristan è un paese immaginario, un paese dove non serve il permesso di soggiorno e che vive delle collaborazioni e delle esperienze che Onori ha avuto con compagni di viaggio eccezionali, che per questo suo album hanno voluto essergli ancora una volta al fianco. Il Sonoristan respira il suono del mondo attraverso ritmi e lingue diverse, filtrate sempre dall’ispirazione artistica personale di Onori. Africa, Mediterraneo, Centro America, Europa, Stati Uniti, nessun confine in Sonoristan, mentre la chitarra e gli altri strumenti si trovano sapientemente a loro agio, spaziando tra bolero, blues, cumbia e afrobeat.


Scarica l’album: clicca QUI



Con Onori abitano il Sonoristan:
Gianluca Petrella, Sabina Sciubba, voce nei Brazilian Girls, Hindi Zahra, Dan Kinzelman, Ruben Chaviano, Dimitri Espinosa, Mudimbi, Mohamed Azizi, Ahmed Ag Keady, GRINTV e Ziad Trambelsi.

Un lavoro importante che segna la nascita della nuova dell’etichetta BC LINE, costola della Black Candy Records dedicata alla scoperta di nuove sonorità raffinate e ricercate, in collaborazione con il trombonista italiano di fama internazionale Gianluca Petrella.

TRACKLIST:
1 – Nemo
2 – Sea No Street
3 – Before We Go
4 – Afro + Cobalto
5 – Imidiwen
6 – Sonoristan
7 – Quindi? Perchè? Perchè Sì!
8 – Guasasa
9 – Tamiditin
10 – V.I.T.A.


Tags:  riccardo onori

Bookmark and Share




Post Precedente
SBAM! Rub-a-Dub (Ackeejuice Rockers Version)
Post Successivo
"JOVANOTTI FOR PRESIDENT", edizione speciale per i 30 anni dellʼesordio di Lorenzo Cherubini




Post Correlati




0 Commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.



More Story
SBAM! Rub-a-Dub (Ackeejuice Rockers Version)
In occasione del suo compleanno (27 settembre, ndr.) Lorenzo ha pubblicato a sorpresa un nuovo lyric video tratto dal suo ultimo...