live / 7 gennaio 2016

Jovanotti al Palamaggiò per uno spettacolo di musica eterna

Il cantante si è esibito in due date, di cui una sold out, per presentare il suo nuovo album “Lorenzo 2015 cc”

Instancabile. Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, è stato anche ieri, mercoledì, il protagonista assoluto di Caserta e non solo.

Il suo concerto al Palamaggiò, il secondo, dopo quello sold out del giorno prima, è stato nuovamente uno straordinario successo.

In tanti, tantissimi, hanno partecipato alla “magica festa”, come l’ha definita su facebook lo stesso Jovanotti, nonostante fosse l’Epifania, e quindi, appunto, una giornata di festa.

Dicevamo, un artista instancabile. Due ore e mezzo di spettacolo interrotto solo da momenti di contatto con il pubblico con cui Jovanotti ha più volte cercato il coinvolgimento.

Non è mancata ad esempio la distribuzione di “doni” dalla sua calza, distribuiti dal palco ai fortunati fans, come non è mancato il momento di tributo a Pino Daniele con l’intramontabile “Je so’ pazzo” o ancora la celebre “O surdato ‘nnammorato” di Califano e Cannio. Insomma, per riprendere le parole utilizzate dallo stesso Cherubini, un artista è tale non per chissà quale merito particolare, ma perchè riesce a tradurre in musica il contesto in cui vive, la cultura e la società che lo circonda. E’ grazie alla gente comune, alle persone che li circondano, che davvero si affermano gli artisti eterni come Pino.

Durante il concerto, ovviamente, Jovanotti ha presentato le canzoni del suo nuovo album “Lorenzo 2015 cc”, ma non solo. I fans si sono infatti scatenati al ritmo della sua musica e delle sue canzoni storiche, o meglio datate, ma ancora oggi ascoltate e riascoltate come eterna poesia.

Come non sottolineare poi la sua esibizione da dj: lì dove tutto ebbe inizio. Una esibizione che certamente ha mandato in delirio i suoi fans, se non durante tutto lo spettacolo, sicuramente quando in un momento a luci spente ed in cui tutti erano concentrati sull’assolo del bassista, Jovanotti è sbucato al centro della sala, dietro al pubblico a continuare il suo dj set.

Un vero e proprio spettacolo, un tripudio di allegria, di amore, di gioia e di emozioni, che hanno lasciato anche quest’anno un ricordo bellissimo nel cuore di tutti.

 

fonte: casertace.net / jova.tv


Tags:  lorenzopalasport20152016

Bookmark and Share




Post Precedente
«Il Mattino» vi porta gratis al concerto di Lorenzo
Post Successivo
Dai fumetti al ciclismo, così Lorenzo racconta le sue passioni sui social




Post Correlati




0 Commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.



More Story
«Il Mattino» vi porta gratis al concerto di Lorenzo
Tra i protagonisti, anzi i dominatori, dell'annata sonora c'è di sicuro Jovanotti, atteso al Palamaggiò di Castelmorrone...