live / 17 dicembre 2015

Jovanotti fa decollare l’astronave

Decolla l’astronave con il concerto di Jovanotti. Adriatic Arena tutta esaurita (8mila persone) per Lorenzo Cherubini. Pubblico di tutte le età. Anche famiglie con bambini. Atmosfera esplosiva fin dal primo pezzo.

Scenografia da urlo con il cantautore che sul lungo palco firma uno show che va al di là della musica. Ritmo, luci e camice con piume l’aquila. E Lorenzo vola con il suo ballo dinoccolato, elastico e leggero. Il clima si scalda a temperature davvero africane quando regala ‘L’ombelico del mondo’ in versione arabeggiante. Improvvisando una sensuale danza del ventre. Energia, contenuti e sorprese. Jovanotti cattura e penetra, coinvolendo i fans con note, video, disegni e trovate intelligenti. E come una star cambia abito da cowboy a rap con calzamaglia attillata.

“Andiamo in Italia a portare isole felici che può sembrare un paradosso seppure di questi tempi. Ma noi crediamo alla leggerezza…”. Queste le prime parole del cantante toscano. E poi dedica ‘Ragazza magica’ a sua moglie presente in platea (ci sono anche i genitori del suo bassista Saturnino che vivono nelle Marche) “perché l’ amore è il sentimento più antico ma sempre attuale”. E quando interpreta canzoni lente e romantiche Lorenzo colpisce nel segno. Applausi, cellulari accesi come tanti accendini, gente che balla, si abbraccia e per un attimo l’astronave di via Gagarin è un’onda unica che si muove all’unisono.

Jovanotti è magico. trascina e prende al cuore. Mai scontato e senza paura di calarsi in mezzo al pubblico impazzito. Insomma un successo. Lorenzo alterna ritmi sfrenati a pezzi come ‘A te’ che scatena un cielo di stelle. Una costellazione formata dai telefonini accesi nella modalità torcia. Uno spettacolo a tutto tondo dove i tempi della pace, della libertà e della tenerezza vanno tutt’uno con il cappellino messo al contrario e la barba rossiccia di Lorenzo. Un concetto che supera le parole, le note e il già detto e il già visto per appoggiarsi sulle spalle di ognuno dei tantissimi dell’Adriatic Arena.

fonte: ilrestodelcarlino.it


Tags:  lorenzopalasport20152016

Bookmark and Share




Post Precedente
Jovanotti a Pesaro corre verso il sold out
Post Successivo
Jovanotti porta la tribù che balla a Conegliano




Post Correlati




0 Commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.



More Story
Jovanotti a Pesaro corre verso il sold out
Sono passati dieci anni esatti dall’ultima volta in cui Lorenzo Cherubini ha solcato il palco dell’Adriatic Arena. Era il 2005,...