live / 12 dicembre 2015

Montichiari in fibrillazione: arriva Lorenzo con due concerti

Due concerti da tutto esaurito per Lorenzo Cherubini che sbarca al PalaGeorge dopo il successo del tour estivo

Messo alle spalle il tronfo del tour negli stadi (500mila spettatori), Jovanotti ha deciso di rilanciare mettendo in piedi uno show spettacolare che girerà i più importanti palazzetti dello sport d’Italia. L’intera energia che c’era negli stadi (chi c’è stato sa che è difficile trovare una cosa simile in giro) e anche di più è stata quindi racchiusa in uno show più concentrato e potente, qualcosa di nuovo, un “trip” sensoriale. Ecco quindi sbarcare a Montichiari (palaGeorge, sabato 12 e domenica 13) il “Lorenzo nei palasport”, tour invernale da pelle d’oca.

“Appena scesi dal palco degli stadi abbiamo iniziato a pensare a come tradurre quella messa in scena nei palasport – ha spiegato Lorenzo -. Era impossibile, è una questione di linguaggio, di grandezza del foglio, quella storia lì funziona in quello spazio, e io di ridurla non ne avevo nessuna voglia, volevo dare qualcosa di nuovo e di adatto ai palasport. Anche se il tempo per prepararlo era poco ce l’abbiamo messa tutta. La grande richiesta del pubblico e i sold-out che arrivavano facevano crescere la voglia e l’entusiasmo di fare qualcosa che fosse ancora meglio di quello che abbiamo messo in piedi l’estate scorsa. Mi rendo conto che i miei concerti stanno diventando qualcosa di nuovo anche per me, avverto un affetto e un’aspettative molto alte da parte della mia gente, del mio pubblico, e non mi sottraggo, anzi rilancio e moltiplico. La musica, specialmente oggi, e ancora più nello specifico in queste ore in cui sto iniziando questo tour, ha un valore amplificato nella mia percezione, è la costruzione di memoria collettiva, è uno spazio di libertà, è linguaggio universale, è battito che unisce, è gioia e intensità, e io ne sento il bisogno, per questo mi impegno a fare il miglior concerto che posso”.

Prodotto da Trident Management “Lorenzo nei Palasport 2015/2016”, è suonato dalla straordinaria band degli stadi che è stata confermata per intero. Ci sono ancora alcuni biglietti disponibili per le due date bresciane del tour. I tagliandi sono disponibili tramite il circuito Ticket One o attraverso il sito www.zedlive.com (in fo allo 049/8644888)

fonte: gazzettadimantova


Tags:  lorenzopalasport20152016

Bookmark and Share




Post Precedente
"La vita corre come un treno e io non voglio fermarmi"
Post Successivo
Jovanotti a Pesaro corre verso il sold out




Post Correlati




0 Commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.



More Story
"La vita corre come un treno e io non voglio fermarmi"
È stato un 2015 intenso per Jovanotti: il nuovo album, il tour negli stadi, adesso i concerti nei palasport. Però Lorenzo...